Escher

2011/10/20 § 7 commenti

Avesse avuto un po’ meno fretta, la signora con le scarpe rosse avrebbe certamente fatto più attenzione. Invece non aspettò il verde e attraversò senza guardare, così il ragazzino con l’auto d’epoca la prese in pieno senza frenare, e senza neppure lasciarle il tempo di spaventarsi. Lui, invece, si spaventò moltissimo e la prima chiamata fu immediatamente per Lidia, la sua ex, che quando seppe dell’accaduto rimase di sasso e decise di cancellare la partita di tennis che aveva in programma di lì a poco con Filippo, il suo prossimo ex-ragazzo. Lui si disse dispiaciuto, ché tra l’altro aveva pure comprato la racchetta nuova, ma trovò il tempo di andare dal suo spacciatore di fiducia per sapere se avesse ancora qualche grammo di fiducia da vendere o, in alternativa, un po’ d’erba. Lo spacciatore spacciò, intascò i soldi e decise di potersi finalmente permettere quella stampa di Escher per il soggiorno. Entrò in ascensore fischiettando, ci trovò Ivana del sesto piano e si complimentò con lei per la nuova pettinatura. Ivana ne fu eccessivamente lusingata: di ottimo umore, arrivò puntuale all’appuntamento con Viviano, il suo dentista, e gli chiese di portarla a cena non appena lo vide, quasi senza salutarlo. Nascondendo più l’entusiasmo che lo stupore, Viviano il dentista accettò con un sorriso e un attimo dopo aveva già chiamato sua madre a casa. La implorò, tra l’altro, di portare subito in lavanderia la sua giacca preferita e lei, che aveva l’arista in forno, si fece pregare un po’ più del solito. In tutta fretta si mise le prime scarpe che trovò, rosse, uscì di casa e al secondo incrocio non aspettò il verde, attraversando senza guardare.

Tag:

§ 7 risposte a Escher

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Escher su eddaje!.

Meta

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: